Archive for basedati

sis-pm diventa sis-ppm

Dopo due settimane di lavoro e qualche problema sul nome è quasi arrivato il momento del rilascio della prima versione di questo software.
Le caratteristiche al momento sono:

  1. Gestione utenti
  2. Gestione articoli e unità di misura
  3. Gestione magazzino e movimenti
  4. Gestione progetti, task e commenti
  5. Gestione fatture con stampa PDF

La gestione delle fatture deve ancora essere completata e per questo per il momento è disponibile solo in versione svn, quando anche questa sarà pronta preparerò un configurazione via browser.

Il progetto su google code è disponibile su sis-ppm.

Per il momento per accedere via svn basta:
svn checkout http://sis-ppm.googlecode.com/svn/trunk/ sis-ppm-read-only

Ovviamente la collaborazione è ben accetta… per avere gli accessi basta contattarmi 🙂

Annunci

Lascia un commento

Symfony… buoni propositi per l’estate

Probabilmente i buoni propositi sono quelli che si fanno a fine anno in un clima di ritrovata bontà collettiva… questo però non mi impedisce di impormi un obiettivo per quest’estate… studiare symfony.

L'immagine “https://i0.wp.com/www.symfony-project.com/images/symfony_logo.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

E’ un progetto che mi ha sempre attirato ma causa lavoro/studio/ragazza non ho mai trovato il tempo da dedicargli, ora, visto che quest’estate me ne starò per un motivo o per l’altro a casa voglio riuscire a ritagliarmi qualche momento per imparare a padroneggiarlo come merita.
Dall’introduzione di symfony si legge:

symfony è un framework completo, studiato per ottimizzare lo sviluppo di applicazioni web sulla base di diverse caratteristiche chiave. Per i principianti, separa le business rules, server logic, e presentation views dell’applicazione. Contiene molti tool e classi che hanno lo scopo di accorciare il tempo di sviluppo di un’applicazione web molto complicata. Inoltre, automatizza task comuni, in modo che lo sviluppatore si possa concentrare sulle specifiche dell’applicazione. Si potrebbe riassumere il risultato finale come “non è necessario reinventare la ruota ogni volta che una nuova applicazione web deve essere sviluppata!”.

la documentazione in lingua originale si può trovare qui
la documentazione in italiano si può trovare qui

Lascia un commento

Dump MySQL da remoto

Girando per i forum ho visto che in molti non sanno come fare il dump di una base dati da un server remoto ed allora ecco qui in pochi passi come crearsi una copia di backup di un nostro db (per eseguire i passi successivi ovviamente bisogna avere gli accessi al server remoto).

L'immagine “https://i0.wp.com/www-it.mysql.com/common/logos/mysql_100x52-64.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

La cosa in realtà è molto semplice, basta aver installato sulla propria linuxbox mysql-server (se non lo avete ancora si può fare o da synaptic o da riga di comando con il solito sudo apt-get install mysql-server) e da una shell digitare:

sisde@niobe:~$ mysqldump -h sql.host.com -u nome -ppass database > database.mysql

Leggi il seguito di questo post »

Lascia un commento